Donnaluce

LAZIO
Indicazione Geografica Protetta
BIANCO

  • DESCRIZIONE
  • DETTAGLI
  • RICONOSCIMENTI
  • Un vino dedicato alle donne, raffigura in etichetta un “Cameo”, antica spilla indossata dalle aristocratiche. Prodotto principalmente da Malvasia del Lazio con un’aggiunta di Greco e Chardonnay, si presenta giallo paglierino brillante. Al naso intense sensazioni aromatiche di albicocca e pesca, litchi e mandarino cinese, lavanda, fiori gialli e miele, nocciola, il tutto accompagnato da mineralità salmastra. Morbido e sensuale in bocca, ammaliante nelle sensazioni fruttate, ben sorretto da freschezza e sapidità e persistente su sensazioni fruttate, con chiusura appena ammandorlata.
    Vino dalla grande versatilità, ottimo come aperitivo con finger food, o su antipasti crudi di mare, piatti piccanti della cucina orientale, tempura e sushi, spaghetti con vongole e bottarga, risotti agli agrumi e alle verdure, formaggi caprini freschi.

  • VIGNETI DI PROVENIENZA Nostri vigneti in Monteporzio Catone, Lazio

    UVE DI PROVENIENZA Malvasia del Lazio, Greco e Chardonnay

    TITOLO ALCOLEMICO13%

    • 2011 > 99 punti Luca Maroni
    • 2013 > 5 Grappoli Bibenda | 99 punti e Miglior Vino Bianco Assoluto Luca Maroni
    • 2014 > 98 punti Luca Maroni
    • 2015 > 5 Grappoli Bibenda | 99 punti e Miglior Vino Bianco Assoluto Luca Maroni | 16 punti Jancis Robinson
    • 2016 > 98 punti Luca Maroni | 5 Grappoli Bibenda
    • 2017 > 5 Grappoli Bibenda | 99 punti Luca Maroni | Medaglia d’Argento Berliner Wine Trophy | Medaglia d’Argento Mundus Vini
    • 2018 > 98 punti Luca Maroni | Medaglia d’Oro Berliner Wine Trophy | 4 Viti Guida ai Vini d’Italia VITAE | 5 Grappoli Bibenda
    • 2019 > 99 punti Luca Maroni | Medaglia d’Oro Berliner Wine Trophy | 5 Grappoli Bibenda
    • 2020 > 99 punti Luca Maroni | 5 Grappoli Bibenda